SAPORI DI MATERIA PRIMA, TRATTATA, AMATA E SERVITA : LUCA SBARBADA


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

sbarbada-chefLa cucina è stato il suo primo grande amore. Quando gli chiedevano “cosa vuoi fare da grande?” rispondeva sempre “il cuoco”.
Fin da bambino ha sempre amato stare tra i fornelli; amava osservare sua nonna e sua madre mentre cucinavano ricette della tradizione piacentina o mentre sperimentavano piatti nuovi, ricchi di sapori e di passione.
Dopo aver completato gli studi alla scuola alberghiera, ha avuto subito l’opportunità di collaborare con numerosi professionisti del settore che gli hanno insegnato l’arte culinaria e i segreti della cucina. Le numerose esperienze vissute tra le cucine dei ristoranti gli hanno permesso di perfezionare e arricchire le proprie conoscenze acquisite durante gli studi, dandomi la possibilità di sperimentare nuovi piatti unendo passione e tradizione alle moderne tecniche culinarie.

CHEF A DOMICILIO

Dopo tanti anni nel settore della ristorazione ha scelto di seguire un nuovo percorso, offrendo il suo servizio di chef in maniera più diretta e più intima dando la possibilità alle persone di ricevere a casa propria un trattamento professionale anche valorizzando l’atmosfera dell’ambiente domestico.
Si propone come personal chef a domicilio per far dimenticare gli ambienti affollati dei ristoranti, eliminando i disagi per gli spostamenti e permettendo di gustare i menù scelti direttamente dai clienti a casa o in altri ambienti familiari. Si propone inoltre per insegnare a cucinare attraverso corsi privati individuali o per gruppi.
Con la sua esperienza pluriennale è in grado anche di offrire consulenze professionali nel settore della ristorazione.
Umiltà, passione, serietà e trasparenza oltre ad essere le basi fondamentali di questo antico mestiere, sono gli elementi chiave su cui si basa il suo modo di lavorare.

Previous EAT WELL, TRAVEL OFTEN, IL MOTTO DEI VIAGGIATORI CULINARI
Next CUCINA, RICERCA E FANTASIA: TOMMASO FRACASSI