BOHEMIAN PILSNER DEL BIRRIFICIO CANEDIGUERRA


Nome: Bohemian Pilsner
Produttore: Canediguerra (Alessandria, AL)
ABV: 5,0%
Formato: 33 cl
Lotto: L161520

IL BIRRIFICIO

Canediguerra vede la luce nel 2015 e trova la sua sede in un vecchio magazzino di proprietà dei Monopoli di Stato nella città di Alessandria. Dietro all’impianto da 25 hl c’è Alessio Gatti, birraio di grande esperienza e affermato a livello nazionale (già al lavoro presso Bruton, Birra del Borgo, Toccalmatto, Brewfist, Bad Attitude). L’impostazione delle etichette è minimalista ma chiaramente riconoscibile e nel caso specifico della Bohemian Pilsner non c’è il ricorso a nomi di fantasia, ma ci si limita a dare semplicemente l’informazione dello stile birrario di riferimento. Attualmente sono in catalogo una dozzina di birre, che spaziano dagli USA alla Germania passando dal Regno Unito fino – appunto – alla più classica tradizione ceca, realizzate anche in collaborazione con produttori esteri, come il londinese Anspach & Hobday’s e il catalano Guineu cervesa artesana.

L’ASSAGGIO

Bohemian Pilsner è una birra di sostanza, senza fronzoli, che mantiene quello che promette. Eccola quindi limpida, fluida e vestita di un bel color dorato intenso. La schiuma è candida, a grana fine, soffice e di lunga persistenza nel bicchiere. L’aroma è senza dubbio ceco (addomesticato, se vogliamo, e senza la nota di diacetile che caratterizza molti esempi originali): un luppolo Saaz erbaceo e floreale che spicca in primo piano, lievemente speziato e delicatamente pungente, su una base maltata che rimanda al miele d’acacia, al pane e ai cereali. L’intensità degli aromi è media, di breve persistenza e scaldandosi le due componenti si armonizzano ancora di più – se possibile – raggiungendo un equilibrio invidiabile. In bocca la Pilsner ripropone il rigore e la pulizia già espressi in precedenza: inizia dolce e termina in modo deciso sull’amaro, con un taglio elegante (35 IBU dichiarati). Il retrolfatto mette in risalto le materie prime a parti invertite rispetto all’aroma: abbiamo quindi prima il malto e poi la luppolatura, con un amaro che permane anche parecchi secondi dopo aver ingerito la birra. Il corpo è medio-elevato e la carbonazione media. Tutto questo, unito al grado alcolico contenuto (5,0 % ABV), rende la Bohemian Pilsner una birra facile e molto piacevole da bere.
Lo stile dichiarato è centrato perfettamente: nomen omen, insomma.

 

Scopri la filosofia brassicola di Canediguerra su ilikeitalianfood.com !