CASTELLO BONOMI, TENUTE IN FRANCIACORTA


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Castello Bonomi, unico Château della Franciacorta, sorge maestoso a m. 275 s.l.m. sulle pendici del Monte Orfano, nel comune di Coccaglio. Con i suoi 24 ettari di splendidi vigneti sviluppati a gradoni, tutti recintati e circondati da un parco secolare, rappresenta l’eccellenza di questi luoghi, punteggiati di piccoli borghi e antichi palazzi carichi di storia e fascino.
La filosofia di Castello Bonomi pone al di sopra di ogni cosa una profonda dedizione e una grande passione nel produrre Franciacorta, che si manifesta costantemente nelle scelte inflessibili volte a creare un Franciacorta dal sapore sublime e dallo stile unico.
I vini di Castello Bonomi, grazie alla composizione del terreno ricco di calcare e substrati rocciosi, alla sua esposizione a sud, alla pendenza e al microclima, assumono particolarità organolettiche uniche per ricchezza, struttura e complessità: conosciamoli meglio!

FRANCIACORTA SATEN

Blanc de Blanc si presenta con un bel colore giallo paglierino chiaro con tonalità verdoline. Il perlage è discreto , raffinato, sottile e persistente , caratterizzanti una tipologia sempre più apprezzata universalmente prprio per la non invasività carbonica.. E’ gioioso nel riconoscere tratti fruttati con profumi leggermente agrumati, eleganti con rimando alla frutta tropicale. Nel bicchiere dimostra buona mobilità, rilasciando di continuo sensazioni ora balsamiche ora varietali .
La bocca è ben equilibrata, fresca , con piacevole retrogusto dosato (pane d’altamura, fine speziatura). L’acidità permette una fruizione generalizzata, con capacità pulente e corroborante.

FRANCIACORTA BRUT CRUPERDU

Esuberante con l’ingresso nel bicchiere , dotato di spuma ricca e persistente. IL confronto con questo vino è spiazzante perché è il festival della piacevolezza , mai ingessato o racchiuso da un cliché scontato. Fin dall’apparire, Il colore è giallo paglierino chiaro e luminoso , il perlage brioso e fine .
Buona l’intensità di profumi, floreali , dove si riconosce la zagara e il biancospino. Con l’ossigenazione, nel bicchiere, aumenta la complessità , spaziando dalla frutta bianca e una piacevole nota d’agrume. LO sbuffo balsamico ne nobilità il finale, lasciando ricordo di se piacevolissimo.
In bocca di buona ricchezza e droiture : la percentuale prevalente di Pinot Nero dona ampiezza e forza. E’ fresco ma nello stesso tempo strutturato, dove lo stimolo alle papille lo rende ricco di tematiche tattili. La stessa spuma, persistente in maniera considerevole, ne accresce la bevibilità .

FRANCIACORTA BRUT ROSE’

All’apparire di un rosa antico con perlage finissimo ma vigoroso. Ricorda un tramonto estivo, con quelle variazioni cromatiche all’incidenza dell’intensità della luce.
I profumi sono decisi e di buona intensità,il rimando è crepuscolare . Si notano i fruttini di sottobosco freschi in sfumature piacevolmente balsamiche con leggera speziatura che ne risaltano i contorni . Chiara la nota di fondo costituita da pasta brisé , ma anche confetture di fragoline.
La bocca è vigorosa ma elegante, energica, fresca e minerale . Di buona persistenza retro nasale , rimane un ricordo soffuso dopo averlo sorseggiato. Tipico vino da tutto pasto per struttura e gradevole acidità.

L’eccellenza di Castello Bonomi, azienda storica della Franciacorta, si esprime nei numerosi e importanti premi vinti. CruPerdu e Rosé si riconfermano un pregio che da anni ci caratterizza, posizionandosi tra i migliori Franciacorta di sempre.

Scopriteli tutti su ilikeitalianfood.com!