LE CINQUE TERRE SI VESTONO DI GIALLO PER LA SAGRA DEI LIMONI


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Manca poco, Sabato 23 maggio, alla celebre “Sagra del limone” che accomuna tutta la popolazione nell’addobbare il paese con numerose varianti del prodotto tipico locale, citato anche da Montale nelle sue poesie.
Le vie del borgo si animano con banchetti di ogni genere dove regna sovrano il frutto tipico del paese con i suoi derivati: il limoncino, la crema di limoni, la marmellata e la torta al limone.
L’appuntamento per Cinque Terre in giallo prevede una giornata dedicata all’agrume che in quei luoghi cresce spontaneo.
Una passeggiata che permetterà di scoprire e fotografare gli angoli più nascosti del borgo, di godere di paesaggi particolari, di rivivere le sensazioni che hanno ispirato la poetica di Eugenio Montale in Ossi di Seppia, di gustare piacevoli momenti con assaggi di specialità gastronomiche locali esaltate dal sapore e dal profumo dei Limoni di Monterosso.

MONTEROSSO IN GIALLO

Monterosso al Mare, antico borgo marino, situato nella riviera ligure di Levante fra la punta del Mesco e l’ isola del Tinetto, è il paese delle Cinque Terre più attrezzato ad accogliere i turisti, che trovano nei suoi alberghi e pensioni una calda e cordiale accoglienza, e nei suoi caratteristici ristoranti la possibilità di gustare i piatti tipici della cucina ligure e il famoso vino delle Cinque Terre .
La sua posizione a ridosso delle colline coltivate a vigna ed ulivi, che cingono l’abitato come in un abbraccio, le sue stupende spiagge, le meravigliose scogliere a picco e le acque cristalline del suo mare rendono questo paesino uno fra i più accoglienti della riviera ligure di levante.
Per chi ha voglia di tuffarsi nel clima unico della primavera nelle Cinque Terre, la sagra dei limoni è un’ottima occasione per una gita o una vacanza per visitare i borghi protetti da Unesco o inerpicarsi lungo la miriadi di sentieri che si affacciano sul mare attraversando i terrazzamenti coltivati a vigneto, ulivo e appunto limone.

LA SAGRA DEI LIMONI

Il programma prevede una passeggiata culturale – gastronomica dal nome “8000 passi al profumo di limone” nelle vie del borgo di Monterosso con inizio dalla casa del poeta Eugenio Montale toccando i luoghi più caratteristici  a due passi dalle spiagge che tentano al primo tuffo in mare della stagione, fino alla visita ad un tipico limoneto. In tarda mattinata è prevista l’apertura degli stand dedicati alla cucina ligure e nel pomeriggio la musica di alcune band locali allieterà visitatori e partecipanti.
La giornata si conclude con la festa nella piazza del paese, la premiazione della vetrina più bella realizzata sul tema dei limoni e la pesa per l’assegnazione del premio la “Il limone più grosso” presso il banco gastronomico di Piazza Garibaldi.

Per informazioni www.prolocomonterosso.it
Per iscrizioni alla camminata “8000 passi al profumo di limone”
Ufficio Pro Loco Monterosso
tel. 0187 817506
info@prolocomonterosso.it

Previous L'ANTICA FIERA DELLA CILIEGIA: UNA TRADIZIONE CENTENARIA
Next L'ITALIA DA MANGIARE: I PRODOTTI TOP DELL' e-COMMERCE 2015

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *