I RAVIOLI DI RANZI E LA SAGRA DEL NOSTRALINO


Nei giorni 10-11-12-13-14 Agosto a Ranzi, sul panoramico Colle della Madonnina, in una conca naturale immersa nel verde e nella quiete della campagna, con ampia disponibilità di parcheggi, si svolge, nella nuova struttura inaugurata nel 2010, la tradizionale “Sagra del Nostralino” (http://www.ranzi.it/wp/sagra-del-nostralino/). Si tratta di una delle prime sagre campestri liguri, nata nel primo dopoguerra, che tutti gli anni richiama frotte di turisti e di buongustai alla ricerca, nel ricco menu proposto, di antichi sapori,vini e aromi tipici dell’arte culinaria locale

I RAVIOLI DI RANZI

I ravioli liguri erano già famosi nell’antichità. Si dice che il raviolo genovese sia stato inventato a Gavi Ligure, quando la città apparteneva ancora alla “Repubblica di Genova”. Il nome deriverebbe dal cognome del primo cuoco ad averli preparati…un certo “Ravioli”.
I ravioli erano apprezzati anche da Niccolò Paganini tra le cui memorie è stata ritrovata la ricetta di ravioli “al tocco” (sugo di carne) così come piacevano al celebre compositore.
La ricetta scritta nel 1840, è oggi conservata nientemeno che presso la Library of Congress di Washington!
Nella variante del mitico “raviolo di Ranzi” il classico raviolo ligure diventa più popolare e si basa sull’uso della borragine, un’erba annuale che cresce spontanea nei campi, ricca di sali minerali tra cui calcio e potassio, spesso usata nella cucina ligure, in minestre, zuppe e insalate; aggiunta al ripieno dei ravioli conferisce un gusto particolarmente delicato mentre animelle e altre parti di più difficile reperimento vengono sostituite da gustosi salumi.
La ricetta ovviamente è top secret…vi invitiamo quindi alla Sagra del Nostralino di Ranzi per gustare questi famosi ravioli in compagnia!

Previous FUDSTOCK: AMORE PER IL CIBO, IL TERRITORIO E LA CONVIVIALITA’
Next PASTA? SI, MA DI QUALITA’ – IL MADE IN ITALY UNA SICUREZZA

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *