LA “REGINA ROSA” DELLA GASTRONOMIA BOLOGNESE IN FESTA


Per due giorni, sabato 19 e domenica 20 settembre, il centro cittadino di Zola Predosa, in provincia di Bologna, si trasformerà in una grande Cittadella del Gusto nella quale sarà possibile degustare originali ricette a base di Mortadella delle Aziende Alcisa e Felsineo, realizzate da chef e dai ristoratori del territorio, e che verranno abbinate al Pignoletto dei Colli Bolognesi, vino bianco autoctono.

LE ORIGINI DELLA MORTADELLA

Le sue origini sono incerte e spesso al centro di aneddoti o leggende più o meno fantasiose, certo è che la Mortadella non è un “invenzione” casuale ma è il frutto di un lungo cammino che, a poco a poco, ne affina la tecnica di produzione, tanto da renderla, tra il XVI e il XVIII secolo, un prodotto raffinato e di lusso, utilizzato dai grandi cuochi dell’epoca e servito sulle tavole dei banchetti delle famiglie nobili e benestanti della Città. La Mortadella non era inserita nei calmieri dei prezzi, in cui erano invece inseriti i prodotti più comuni, anzi all’inizio dell’ ‘800 la Mortadella costava tre volte più del prosciutto!

MORTADELLA, PLEASE EDIZIONE 2015

“Mortadella,Please” è un importante momento di valorizzazione della Mortadella, la Regina Rosa della Gastronomia Bolognese, che durante il Festival è la protagonista indiscussa di ricette originali, di eventi enogastronomici e artistici. Durante “Mortadella,Please” vengono valorizzate anche le altre eccellenze enogastronomiche che questo territorio sa proporre, su tutte il Pignoletto e i vini dei Colli Bolognesi, e l’intero territorio sotto il profilo storico, culturale e ambientale.
Nel corso degli anni il Festival ha registrato un crescente interesse da parte del pubblico tanto da diventare uno dei principali eventi enogastronomici dell’intero territorio regionale, tutto questo grazie alla collaborazione di tutte le diverse anime di Zola Predosa: istituzionale, associativa, produttiva, commerciale.
In questa edizione 2015 sarà inoltre possibile passeggiare tra i banchi della Mostra Mercato dei prodotti tipici di qualità, assistere a spettacoli, concerti e partecipare a numerose attività e intrattenimenti per tutta la famiglia.
Domenica 20 Settembre, dalle ore 9 alle 13, sarà inoltre possibile scoprire i segreti della produzione della Mortadella con le visite guidate presso gli stabilimenti delle aziende Alcisa e Felsineo che saranno collegati al centro cittadino con navette gratuite.

Previous UNA GIORNATA A BOLOGNA: ARTE, CULTURA E BUONA CUCINA
Next CROCCHETTE DI PATATE ALLA MORTADELLA

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *