PILS PRIDE: DA VENT’ANNI IL FESTIVAL CHE CELEBRA LE PILSNER.


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

L’EVENTO

Il 14 e 15 maggio Lurago Marinone ospita la decima edizione del Pils Pride, il festival tematico che celebra le birre in stile Pilsner. Come sempre la rassegna è organizzata dal Birrificio Italiano e ospitata nello storico pub di proprietà (Via Castello, 51, 22070 Lurago Marinone – CO). Si parte sabato mattina alle 11.00 con la tradizionale degustazione alla cieca (solo su prenotazione), mentre dalle 15.00 il festival apre le spine a tutti. Alle 16.00 per gli interessati si svolgerà Meet the brewers!, un incontro/degustazione con i birrai presenti e una rappresentanza della Associació Singlot, che presenterà tre birrifici della nuova scena spagnola: Cervesa Moska de Girona – Rossa, Art Cervesers – Franceska, Cervezas Dougall’s – Raquera. Per tutti gli altri buona musica dal vivo e tante Pils ad accompagnare l’ottimo cibo preparato al pub. Domenica si replica, dalle 12.00 fino a mezzanotte. Alle 11.00 (su prenotazione) c’è il SimposiHops!, un incontro ad alto profilo tecnico dedicato a birrai e homebrewers, a cura di Mr. Malt, relatore Severino Garlatti Costa, dal titolo Approfondimento sull’utilizzo del luppolo in aroma. Insomma, un’edizione speciale che celebra le Pils di carattere e i vent’anni di attività del Birrificio Italiano!
Informazioni aggiornate e prenotazione eventi qui!

LE BIRRE PRESENTI

L’elenco delle Pils presenti, che alla fine saranno oltre una ventina, viene svelato giorno per giorno sulla pagina Facebook dell’evento. Per ora sono confermate:
• Pils Ing (Stavio), prodotta in collaborazione con Terre di Faul e IL Pab;
• 40-50-40 (Birrificio Rurale);
• Philippe (BiRenBirrificio Renazzese);
• Pils (Birra Elvo);
• Via Emilia (Birrificio del Ducato);
• Bruska (Birrone);
• 1291 – Pils (Birra Mastino);
• Dalibor (Birrificio Lariano);
• Pils (Hammer Beer).
Tutte le foto sull’evento alla pagina facebook  dedicata.

Previous GIRELLE DI MERINGHE AI SEMI DI PAPAVERO
Next PANINO AL PIATTO CON PROSCIUTTO CRUDO DI PARMA E PARMIGIANO