Porto Cervo Food Festival: gli artigiani del gusto


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Si chiama Food Festival la vetrina per i prodotti sardi che puntano a imporsi sui mercati locali e internazionali. La rassegna del cibo che si svolgerà questo fine settimana a Porto Cervo taglia il traguardo della settima edizione e propone ancora una volta numeri di tutto rispetto: 34 produttori, dei quali almeno 20 provenienti dall’Isola. Si parla di eccellenze sarde che puntano ai mercati internazionali partendo dal richiamo dell’evento di eccellenza organizzato dalla Starwood, che gestisce gli alberghi della Costa Smeralda di proprietà del Qatar.
Il Porto Cervo Food Festival è la principale manifestazione agroalimentare in Sardegna. 
Per tre giorni appassionati ed operatori di settore hanno la possibilità di conoscere un numero selezionato di aziende sarde e nazionali e di degustare i loro prodotti. 
Lezioni di cucina, show cooking e cene gourmet firmate dai più grandi chef italiani animeranno il villaggio di Porto Cervo offrendo al pubblico un’occasione speciale per vivere uno degli angoli più belli ed esclusivi della Sardegna.

IL PROGRAMMA

La settima edizione del Porto Cervo Food Festival ruota attorno al tema della longevità: durante il fine settimana del 6 e 7 giugno le lezioni di cucina, le degustazioni e le cene gourmet sono caratterizzate dagli alimenti tipici della dieta sarda, filo conduttore dei tanti appuntamenti
Si parte nella giornata di sabato con la Scuola di Cucina e lezioni a cura di Maurizio Locatelli e Antonio Vallana, a seguire degustazioni dei prodotti in esposizione, Live Show Cooking e Cooking DJ Set con Don Pasta: Dj, economista, appassionato di gastronomia, per il New York Times è “uno (e per certi versi unico) dei più inventivi attivisti del cibo”. Al Food Festival userà vinili e pentole contemporaneamente per raccontare la Sardegna attraverso uno spettacolo multimediale che combina musica prodotti del territorio. Inoltre Street Food con lo chef Clelia Bandini che con il suo nuovo (ed elegante) food-truck porta on the road le eccellenze gastronomiche dell’Ogliastra; Al Porto Cervo Food Festival propone alcuni piatti inediti utilizzando i prodotti in esposizione.
Nella giornata di domenica Cooking for kids a scuola di cucina con mamma e papà (dai 3 ai 12 anni), laboratorio di cucina naturale in cui lo chef Stefano Spanu verrà affiancato da un’esperto vivaista per spiegare l’importanza di cucinare utilizzando erbe aromatiche e spezie del territorio, un viaggio attraverso aromi e profumi che per primi accolgono i visitatori della Costa Smeralda e che possono essere utilizzate per creare piatti da gourmet. A seguire Food & Blog con Chiara Maci, la food blogger più amata d’Italia, racconta la sua storia, la sua passione per la cucina e come diventare una blogger di successo.
Potete trovare tutte le informazioni su www.portocervofoodfestival.com

Previous NUOVI ABBINAMENTI PER LA TARTARE DI MANZO
Next IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEDICATO ALLA PIZZA

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *