UN FESTIVAL DELL’ENOGASTRONOMIA: PROTAGONISTA LA QUALITA’


Dal 24 al 27 settembre la città di Trento ospiterà il “Festival del Vino trentino”, organizzato dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino in collaborazione con il Consorzio Vini del Trentino per valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio: dai formaggi di montagna alle proposte ittiche, dalle carni e salumi alle verdure di alta quota, senza dimenticare la straordinaria varietà di vini.

L’EVENTO E LA LOCATION

Fulcro dell’evento sarà la centralissima Piazza Cesare Battisti che, per l’occasione, sarà rinominata “Piazza dei Sapori”. Qui, nel corso della quattro giorni, i visitatori potranno accedere al temporary shop di prodotti locali “Gusto Trentino” o all’enoteca/winebar “Un sorso di Trentino”, partecipare ad uno dei tanti laboratori in programma, dove sono previste anche attività dedicate esclusivamente ai più piccoli, agli incontri con i produttori, o assistere ad entusiasmanti cooking show.
Ma la manifestazione abbraccerà in realtà l’intera città, grazie ad una rassegna enogastronomica nei ristoranti della città e grazie, soprattutto, a “Palazzi diVini”, isole tematiche allestite presso alcuni edifici storici della città particolarmente rappresentativi e dedicate ai vini e ai territori testimonial del Trentino: Nosiola e Vino Santo, in rappresentanza di Trento, Valle dei Laghi e Garda; Müller Thurgau per la Val di Cembra; Teroldego Rotaliano per la Piana Rotaliana e Marzemino per la Vallagarina. Le location ospiteranno tutte le etichette del relativo vino testimonial con sommelier esperti che ne decanteranno le caratteristiche e proposte food che ne esalteranno i profumi.

L’INAUGURAZIONE E GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Ad inaugurare la piazza, giovedì sera, una curiosa sfida tra “stelle” i cui dettagli verranno svelati solo a ridosso dell’evento. Tra gli appuntamenti di maggior richiamo, nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 settembre si svolgerà inoltre “Chef on the road “, il contest dedicato a una selezione di ristoratori del Trentino che cucineranno in piazza ricette in grado di esaltare i prodotti tipici locali e verranno valutati da una giuria di eccezione composta da esperti e giornalisti di riferimento. In programma tutte le giornate vi sarà poi “Trento da gustare”: un percorso che porterà gli ospiti del Festival alla scoperta delle ricchezze storico artistiche della città del Concilio degustando le eccellenze enogastronomiche del Trentino.
Nelle due giornate finali, inoltre, verrà allestito anche il Mercato degli artigiani curato dall’Associazione Artigiani e Piccole Imprese.

Scopri il programma su festivaldelvino.it !

Previous SECONDO PIATTO O ANTIPASTO: LE POLPETTE DI MELANZANE
Next LA SALSICCIA DI BRA PROTAGONISTA DELLA CUCINA PIEMONTESE

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *