FIORI DI ZUCCA ALLA LIGURE: VERDURE E TRADIZIONE


Questi fiori di zucca ripieni alla ligure sanno di estate, rievocano la Liguria e sono un piatto tradizionale. Vanno serviti tiepidi, ma sono ottimi anche freddi. Sono un’ottima idea per la pausa pranzo in ufficio: leggeri e nutrienti per fare un pieno di verdure, ma con gusto!

INGREDIENTI

150 g fagiolini
150 g carote
20 fiori di zucca (circa)
200 g zucchine trombette
400 g patate
7/8 cucchiai parmigiano
2 cipolle
2 uova
pan grattato (se serve per rendere più sodo l’impasto)
1 spicchio aglio
basilico
prezzemolo
sale
olio EVO
pepe

PREPARAZIONE

Mondate fagiolini, zucchine e fiori di zucca e sbucciate le patate.
Preparate abbondante acqua in una pentola capiente ed una volta preso bollore mettete le verdure a lessare finché non saranno morbide.
Una volta cotte, scolatele e lasciatele raffreddare.
Trasferite le verdure in un passaverdura e riducetele in purè.
Preparate un trito di cipolla, aglio, prezzemolo, basilico ed aggiungetelo alle verdure.
Aggiungete poi al composto il parmigiano e le due uova e iniziate a mescolare.
Aggiustate con una spruzzata di pepe ed eventualmente aggiustate anche di sale.
Se il composto fosse troppo morbido, aggiungete un po’ di pan grattato per renderlo più sodo.
Iniziate a riempire i fiori di zucca, potete usare una sac a poche, oppure tagliare il fiore per il lato lungo e riempirlo delicatamente con un cucchiaio.
Cuocete in forno caldo (statico) a 180°C per una ventina di minuti.

Previous SAPORE FORTE E INTENSO:IL CASTRATO ALLA BRACE
Next RISOTTO CON LA GRAPPA: LA VARIANTE AL RISOTTO CON LO CHAMPAGNE

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *