INSALATA DI PATATE E TROTA CON CREMA ALLA SENAPE E PISELLI


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

L’affumicatura a freddo prevede la salagione manuale del fletto ed un successivo trattamento con fumi di legno di faggio a bassa temperatura (23°C). Per la massima esaltazione del gusto, il filetto dev’essere portato ad una temperatura di 18 °C, tagliato a coltello in fette sottili a partire dalla coda, rasentando la pelle in senso obliquo e servito.
INGREDIENTI PER N. 4 PERSONE

LIVELLO DI DIFFICOLTA’ bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE 20 MINUTI

TEMPO DI COTTURA 30 MINUTI CIRCA

ABBINAMENTO A (vino / birra)

INGREDIENTI

PER L’INSALATA

PER LA SALSAoverdura

  • 1 rametto di dragoncello
  • ½ cipolla piccola, tritata
  • alcuni grani di pepe nero, schiacciati
  • ½ cucchiaino di senape semi forte
  • 250gr di cucchiaio di maionese
  • 1 cucchiaino d’aceto di vino
  • 3 cucchiai d’olio extravergine
  • ½ cipolla piccola, tritata ­finemente
  • sale, pepe, a piacere

PREPARAZIONE

PER L’INSALATA

  • Lessate le patate con la buccia nell’acqua salata bollente, scolate, fate raffreddare brevemente.
  • Pelate le patate, dimezzatele per il lungo, tagliarle ancora calde a fette non troppo spesse.
  • Sistemare le fette di patate su di un piatto, versatevi a gocce 2/3 della salsa, fate riposare per circa 15 min.
  • Scottate i piselli in acqua salata, scola teli e aggiungeteli alle patate, mescolando delicatamente.
  • Tagliate i filetti di trota a listarelle, distribuiteli sulle patate, aggiungete i ravanelli tagliati a fettine sottili e irrorate con la salsa rimanente.

PER LA SALSA:

  • Con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullare tutti gli ingredienti creando una salsa ben omogenea e spumosa.
Previous TORTIGLIONI AL RAGÙ
Next A VENEZIA LA “CUCINA DEL SENZA”: GUSTO IN SCENA 2016