Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

La provola affumicata è un formaggio di breve stagionatura, a pasta filata, di origine meridionale e preparata principalmente con latte vaccino (in alcune zone interne della Campania si produce con latte di bufala).
Molte sono le varianti che si possono realizzare con la provola affumicata : ideale per arricchire insalate, primi e secondi piatti, ottima da presentare come antipasto negli spiedini oppure su pietanze che prevedono una gratinatura. Tagliata a fette spesse e cotta alla griglia, può essere servita con pane, salumi e miele.
Io personalmente amo le preparazioni filanti che danno un tocco speciale alle portate, trasformando una semplice ricetta in un piatto super ghiotto e invitante.
Gli involtini di provola farciti ne sono un esempio : fette di provola affumicata che racchiudono un cuore di prosciutto cotto, erbe aromatiche e gherigli di noci… una delizia unica!

LIVELLO DI DIFFICOLTA’: facile
TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti
TEMPO DI COTTURA: 4 minuti
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 provola affumicata Fattorie degli Alburni
4 fette di prosciutto cotto San Giovanni Capitelli Fratelli
Un rametto di rosmarino
4 fili di erba cipollina
Gherigli di noci q.b.
Insalata novella mista o rucola q.b.
Olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Tagliate 4 fette di provola affumicata non troppo sottili dal lato della lunghezza . Farcitele con prosciutto cotto e cospargete con un po’ di rosmarino.
Avvolgete le fette di provola affumicata formando degli involtini e chiudete facendo un piccolo nodo con un filo di erba cipollina. Spennellate una padella antiaderente con olio extravergine di oliva e scaldatela bene.
Appoggiate gli involtini e fate rosolare rigirandoli delicatamente per 3-4 minuti. Metteteli su un piatto da portata , cospargete con qualche gheriglio di noce e accompagnate con l’insalata preparata.
Servite.

 

Buon appetito con Daniela e un sano peccato di gola!