LA TRADIZIONE ROMAGNOLA E IL PANPEPATO


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 
LIVELLO DI DIFFICOLTA’ basso

 
TEMPO DI COTTURA 40 minuti

INGREDIENTI

• 250 farina 00
• 150 g zucchero semolato fine
• 30 g cacao amaro in polvere
• 70 g mandorle tritate grossolanamente
• 50 gr di granella di pistacchio
• 50 g cedro candito a cubetti
• 8 gr di pisto
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 150 g di latte
• 1 cucchiaio colmo di miele di acacia
• 200 gr di cioccolato fondente per coprire
• 1 cucchiaio di olio di semi

PROCEDIMENTO

Preparate i canditi, la frutta secca e le spezie in una ciotola.
Mettete la farina, il cacao in polvere, lo zucchero, il pisto, il lievito, sulla spianatoia, aggiungete il latte e il miele, unite la frutta secca, le gocce di cioccolato e amalgamate tutto il composto risulta sodo ma lavorabile.
Formate una cupoletta e sistematela nell’apposito stampo o su carta forno cuocere a 160 °C.40 minuti
Sciogliere il cioccolato con un po’ di olio e ricoprire il panpepato.

Previous LA SPONGATA, LA RICETTA DELLA TRADIZIONE EMILIANA
Next FILETTO DI VITELLO CON SCALOGNI AGRODOLCI

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *