PAPPARDELLE AL CINGHIALE, SAPORI AUTUNNALI IN TAVOLA


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

INGREDIENTI PER N. 5 PERSONE

LIVELLO DI DIFFICOLTA’ medio

TEMPO DI PREPARAZIONE 3 ore e mezza

TEMPO DI COTTURA 2 ore

INGREDIENTI

• 500 gr di polpa di cinghiale
• mezza carota
• mezza cipolla
• mezza costa di sedano
• 3 foglie di salvia
• poco rosmarino
• olio
• 1/3 di bicchiere di vino rosso
• un pizzico di finocchio selvatico
• sale
• peperoncino
• 1 foglia di alloro
• 3 bacche di ginepro
• 1 chiodo di garofano
• 400 gr di polpa di pomodoro
• 300 gr di passata di pomodoro
• 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
• 400 gr di pappardelle all’uovo

PROCEDIMENTO

Mettete a bagno la carne in acqua e vino rosso per circa un’ora, poi tritatela,non con il frullatore ma utilizzando il trita carne (vi consiglio di passarla 2 volte).
Tritate quindi la carota, cipolla, sedano, salvia e rosmarino (anche nel frullatore) e mettetele tutte in una pentola facendo soffriggere con l’olio alcuni istanti poi aggiungete la carne macinata e quando avrà cambiato colore versate il vino rosso lasciandolo sfumare.
Aggiungete la polpa di pomodoro, la passata e il concentrato, mescolando per bene e aggiungendo gli aromi: finocchio selvatico, una foglia di alloro intera, sale e peperoncino
Appena raggiunto il bollore preparate un sacchettino con una garza al cui interno metterete il chiodo di garofano e le bacche di ginepro, così da non disperderli nel sugo e poterli togliere a fine cottura.
Mettete la fiamma al minimo e fate cuocere con un coperchio per almeno 2 ore.
Il ragù sarà pronto quando diventerà bello fitto. Potete anche prepararlo il giorno prima così si insaporirà meglio,
Infine lessate le pappardelle in abbondante acqua salata e condite con il sugo.

Ringraziamo per questo contributo Emanuela Vici autrice de “La maga in cucina”

Previous COZZE ALLA MARINARA: UN GRANDE CLASSICO DELLA CUCINA DI MARE
Next TAJARIN AL TARTUFO, LA PASTA ALL’UOVO PIEMONTESE

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *