UN IMPASTO A BASE DI ACQUA, FARINA E SALE: LA SCHITA PAVESE


Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

INGREDIENTI PER N. 4 PERSONE

 

LIVELLO DI DIFFICOLTA’ bassa

 

TEMPO DI PREPARAZIONE 40 minuti + una notte in frigorifero

 

TEMPO DI COTTURA 10 minuti circa

 

ABBINAMENTO A Pinot Nero DOC

INGREDIENTI

• 1 cipolla
• 200 gr di farina
• 1 tazza di acqua
• sale
• olio per friggere

PROCEDIMENTO

Affettate la cipolla julienne e mettetela in una ciotola con acqua fredda per circa 30 minuti.
In un’altra ciotola mettete la farina con un pizzico di sale e aggiungete l’acqua sbattendo la pastella con una frusta. La consistenza deve essere come quella dell’impasto delle crepes.
Aggiungete la cipolla che avrete sgocciolato per bene. Amalgamate per bene il tutto e mettete a riposare per una notte in frigorifero.
Passato il tempo di riposo prendete una padella antiaderente e mettete abbondante olio per friggere e fate scaldare per bene. Mettete un mestolo di pastella nella padella e fatela cuocere per bene. Giratela e fate la stessa cosa. Aggiungete olio al bisogno.
Servite accompagnandola a del buon salume

Previous MOUSSE DI PESCE CON GAMBERI AL LIMONE E SALSA ALLO ZAFFERANO
Next MERLINO, IL PINOT NERO DOC PIACEVOLE IN OGNI OCCASIONE

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *